Settori, industry e clienti

Presidio degli ambiti tipici del Made in Italy con esperienze significative anche in altri settori

In quasi 60 anni di attività, GEA - avendo lavorato per più di 1.000 clienti - ha toccato in diversa misura centinaia tra settori e filiere industriali, sebbene negli ultimi anni si è vista una forte crescita tra i beni di largo consumo, e in particolare nell’alimentare, nella moda e nella grande distribuzione.

Beni di Largo Consumo e Alimentari

Beni di Largo Consumo e Alimentari

Il settore dei beni di largo consumo è uno dei pilastri della nostra attività, per varietà di comparti merceologici serviti e relative aziende.

Abbiamo lavorato e lavoriamo per aziende industriali e della grande distribuzione, a progetti di rilancio strategico, di sviluppo commerciale e marketing, di riorganizzazione della forza vendita, di revisione della strategia produttiva o del network distributivo, riduzione della complessità, di miglioramento dei processi di planning, controlling e amministrativi e relativi sistemi informativi.

auricchio
averna
barilla
bauli
bolton-group
carlsberg
carapelli
coca-cola
colussi
dececco
eridania
gatorade
granarolo
grom
heineken
italia-del-gusto
pernigotti
quaker
rana
sammontana
sancarlo
wella
zonin
zuegg
Beni durevoli

Beni durevoli

La nostra esperienza si è concentrata principalmente sui beni di consumo durevole per la casa, ovvero l’impiantisca elettrica, i sistemi di condizionamento e di riscaldamento, gli elettrodomestici, i sistemi di illuminazione, l’arredamento, i componenti di design e i rivestimenti.

Questi comparti condividono logiche operative, strategie di canale e approcci di mercato molto simili che abbiamo approfonditamente studiato nel corso degli anni, grazie agli incarichi affidatici.

Abbiamo gestito progetti di delocalizzazione produttiva, ridefinito la progettazione per piattaforme innovative, sfruttando l’elettronica embedded; abbiamo affrontato progetti volti a migliorare l’efficienza degli acquisti e a semplificare la gestione di gamma prodotti, riducendone la complessità.

abb
amd
american-standard
ariston
artemide
bormioli-rocco
bticino
cocif
elica
hydro
indesit
italtel
osram
poltrona-frau
riello
saeco
scmgroup
silvelox
Chimica e farmaceutica

Chimica e farmaceutica

In quest’ambito GEA ha collaborato con primarie aziende multinazionali farmaceutiche e con specialisti della produzione di materie prime e semilavorati e, più recentemente, con aziende coinvolte nella distribuzione e nell’import/export di prodotti farmaceutici.

Il nostro lavoro in quest’ambito si è focalizzato principalmente sulla valutazione del posizionamento strategico e competitivo delle aziende, attraverso un’analisi approfondita della matrice dei mercati di sbocco e delle filiere tecnologiche coinvolte, sul miglioramento dei processi aziendali e della qualità del servizio, piuttosto che sulla revisione ed ottimizzazione delle logiche e dei modelli di distribuzione, con un particolare focus sul comparto della distribuzione intermedia del farmaco.

bayer
bracco
diasorin
lamberti
manuli
merck-serono
novartis
petrone-group
pharmaidea
sipcam
solvay
Moda e lusso

Moda e lusso

Grazie a collaborazioni pluri-decennali con i primari attori della filiera, tra cui produttori di tessuti, filati, capi d’abbigliamento e retailer, GEA è riuscita a sviluppare una profonda comprensione delle dinamiche di di filiera e delle logiche operative per migliorare le performance aziendali.

Nel corso degli anni GEA ha portato a termine più di 50 progetti dedicati al rafforzamento della competitività e al miglioramento del posizionamento per aziende del settore moda e lusso. Questi progetti hanno spaziato dallo sviluppo di nuovi prodotti e collezioni, all’innalzamento dei livelli di servizio offerti, all’implementazione di strategie di global sourcing, fino alla definizione e allo sviluppo di catene retail, che possono essere dirette o operate attraverso il franchising.

I settori della moda e del lusso sono intrinsecamente orientati all’espansione globale e a tale riguardo GEA ha affiancato molte aziende aiutandole a sviluppare ed implementare strategie di espansione sui mercati internazionali.
La nostra esperienza in questo campo ha toccato molteplici comparti, dall’abbigliamento, all’occhialeria, la pelletteria, l’orologeria, l’accessoristica ed anche la nautica.

baia-yachts
breil
cristallo
geox
gucci
incotex
interfashion
luxottica
maxmara
miroglio-group
phard
pompea
prenatal
richemont
sector
swatch
Retailing e distribuzione all'ingrosso

Retailing e distribuzione all'ingrosso

La frequentazione assidua dei settori del largo consumo, del tessile abbigliamento, dell’accessoristica e dei beni durevoli e semi durevoli industriali e di consumo ci ha esposto ai diversi comparti della Distribuzione, sia al dettaglio che all’ingrosso. I progetti realizzati in quest’ambito hanno coperto tutte le aree funzionali e le problematiche tipiche di un’azienda di distribuzione, ma senza dubbio quelli più significativi dal punto di vista delle ricadute e dei contenuti di innovazione hanno riguardato: il riposizionamento di marchi/insegne o il ripensamento di concept di punto di vendita, lo sviluppo di reti in franchising con la (ri)definizione del modello operativo di gestione del network di negozi, lo studio e messa a punto di processi di rifornimento evoluti, lo sviluppo di modelli di gestione dell’assortimento in chiave di categoria o il ridisegno dei processi amministrativi di sede e di periferia, funzionali ad un recupero di produttività del lavoro.

bse-beverage-network
castorama
coin
conad
coop-italia
coop-restaurant
findea
fnac
Ilgigante
lombardini-holding
metro
ovs
partesa
prenatal
rinascente
standa
stroili
unieuro
Servizi

Servizi

Sebbene GEA abbia da sempre avuto una forte propensione verso l’industria che produce o distribuisce prodotti, ha maturato esperienze di rilievo anche nei settori dell’editoria, della pubblicità, dei media e dell’entertainment, della finanza e delle istituzioni, della logistica conto terzi, dell’hotellerie e più di recente anche nel settore dei giochi e delle scommesse, comparti nei quali ha saputo comunque distinguersi per capacità di lettura dei fenomeni, pensiero strategico e concretezza di azione, mettendo a frutto la sua  profonda conoscenza del sistema impresa.

accor-services
anie
assolombarda
athesis
bnp-paribas
cinecitta-entertainment
ecodom
fiera-del-levante
fininvest
fme
garda-aeroporti
ice
ilsole24ore
mediaset
mondadori
number-one
portoantico_di_genova
publitalia-80
sisal
ubibanca
ucimu
walt-disney-company